Ferrara. Isabella Benetti decapitata da un’elica ad Albarella

Isabella Benetti, 68 anni, è morta decapitata da un’elica dopo essere stata sbalzata dal suo gommone nelle acque dell’Adriatico ad Albarella. La donna nativa di Ferrara sarebbe caduta in acqua mentre un motoscafo passava vicino alla sua imbarcazione a forte velocità sollevando un’onda.

Da chiarire se la sessantenne abbia riportato la ferita mortale ed altre lesioni dell’elica del mezzo su cui si trovava o da quella di una terza imbarcazione. Isabella Benetti abitava ad Occhiobello.

Lascia un commento