Orvieto. Ottantenne trovata morta nel laghetto di Ciconia

E’ stata rinvenuta senza vita nel laghetto artificiale di Ciconia un’ottantenne uscita di casa per fare per una passeggiata. Quando il figlio ha visto che l’anziana non faceva più ritorno ha iniziato ad essere in apprensione.

La donna senza vita è finita nel lago ad Orvieto Scalo. Il corpo non presentava segni di violenza. L’ipotesi più probabile è che la donna possa essere rimasta vittima di un malore. Le sue condizioni di salute non sarebbero state ottimali e il caldo potrebbe avere giocato un ruolo importante nel decesso.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento