Dignano. Francesco Mazzega ha girato per tutta la notte con il corpo di Nadia Orlando

Qualche giorno prima avevano litigato. Francesco Mazzega l’aveva raggiunta a casa convincendola a salire in auto per chiarire. Nadia Orlando è morta per strangolamento. Il compagno e collega di lavoro (leggi qui) ha girato tutta la notte con il cadavere in auto prima di andare a costituirsi alla polizia stradale di Palmanova confessando di avere commesso un omicidio.

omicidio

Lascia un commento