Chiavari. Per la morte di Adele De Vincenzi indagato un altro pusher

Nuovo indagato nell’inchiesta sulla morte di Adele De Vincenzi, la sedicenne genovese uccisa da una dose di metanfetamina. E’ un ventenne equadoriano accusato anche lui di spaccio aggravato e morte. Il giovane è stato indicato dal pusher di 17 anni come colui che avrebbe ceduto materialmente la droga al fidanzato della sedicenne e al suo amico.

Adele De Vincenzi

Perquisita la casa del ragazzo ma senza trovare stupefacenti. Al vaglio i filmati di zona per capire se la giovane poteva essere salvata.

Lascia un commento