Choc per l’omicidio di Vincenzo Ruggiero: un ragazzo brillante

Capelli ed occhi scuri, alto 187 cm e di costituzione magra. Due anni fa aveva vinto un titolo di bellezza. L’Arcigay aveva lanciato un appello nei giorni successivi alla scomparsa. “Siamo molto preoccupati”. Vincenzo Ruggiero, sempre in prima fila nelle manifestazioni Lgbt. Lavorava da Carpisa in un centro commerciale di Marcianise. Un ragazzo brillante che abitava ad Aversa.

Vincenzo Ruggiero

Nelle notte la svolta. I Carabinieri di Aversa hanno eseguito un provvedimento di fermo nei confronti di un uomo di 35 anni con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere.

L’uomo fermato avrebbe, secondo gli inquirenti, ucciso Ruggiero a casa sua durante un litigio per motivi di gelosia. Il ventenne aveva stretto rapporto di amicizia con una persona sentimentalmente legata all’indagato. Dopo l’omicidio il corpo sarebbe stato fatto sparire.

vincenzo ruggiero

Lascia un commento