Migranti. Parte la missione di supporto alla guardia costiera libica

Disco verde missione italiana di supporto alla guardia costiera libica. “Quello che abbiamo approvato è né più né meno quanto richiesta dal governo” libico. Lo afferma il premier Paolo Gentiloni a margine del Cdm. “La missione italiana va considerata come un passo in avanti nel contributo italiano alla capacità delle autorità libiche di condurre la loro iniziativa contro gli scafisti e di rafforzare la loro capacità di controllo delle frontiere e del territorio nazionale. È un pezzo di percorso della stabilizzazione della Libia a cui l’Italia sente il dovere di parteciparvi”.

migranti

La missione servirà “per governare i flussi migratori” con conseguenze importanti anche per l’Italia.

Lascia un commento