Argentario. Loredana Busonero era l’ex moglie del sindaco Marco Visconti

L’omicidio suicidio di Porto Santo Stefano ha scosso davvero tutti. Loredana Busonero ha puntato la pistola d’ordinanza alla testa del figlio Francesco Maria Visconti (17 anni), che stava dormendo, e ha sparato. In seguito si è tolta la vita con un colpo alla tempia. Il minorenne è morto durante un disperato trasporto all’ospedale di Siena.

Loredana Busonero Francesco Visconti

Loredana Busonero

La donna di 57 anni era il comandante dei vigili urbani dell’Argentario. Ex moglie di Marco Visconti, già sindaco del comune di Monte Argentario, venuto a mancare lo scorso anno per un’emorragia celebrale.

Incomprensibili i motivi

Al momento l’ipotesi prevalente tra gli investigatori sarebbe di un raptus di follia. I Carabinieri di Orbetello non avrebbero trovato lettere o biglietti lasciati dalla donna. I dirimpettai hanno udito gli spari e hanno lanciato l’allarme.

La tragedia è avvenuta nel condominio della Strada del Sole. Il ragazzo frequentava il liceo scientifico a Orbetello. Sotto choc tutto Monte Argentario.

Lascia un commento