Cessate il fuoco e nuove elezioni in Libia

Una dichiarazione congiunta del presidente del consiglio di Tripoli Fayez Sarraj e il comandante dell’esercito libico Khalifa Haftar, pone fine al conflitto libico. “Ci impegniamo a un cessate il fuoco e ad astenerci da ogni ricorso alla forza armata. L’unica lotta sarà quella al terrorismo“.

Isis

E’ il frutto dell’accordo raggiunto nell’incontro a la Celle Saint-Cloud, nei pressi di Parigi. L’impegno del premier e del comandante riguarderà anche le elezioni sotto la supervisione dell’Onu.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento