Nocera Inferiore. Ladri uccidono Maurizio Fortino infermiere dell’Umberto I

Una morte assurda in via Origlia a Nocera Inferiore. E’ stato accoltellato a morte Maurizio Fortino, 52 anni, infermiere in servizio all’ospedale “Umberto I”.

Maurizio FortinoL’uomo sulla sua Yamaha stava rincasando. All’altezza dell’ex commissariato di Polizia, è stato avvicinato da due giovani in moto. “Dacci lo scooter” gli hanno intimato. Lo hanno bloccato. Fatto scendere dallo scooter e immobilizzato. Quando hanno visto che l’infermiere voleva difendere la sua moto non hanno esitato a mostrare e usare contro di lui un coltello. Un solo colpo all’addome.

Il cinquantenne è risalito in moto di corsa verso l’ospedale. Ma aveva già perso molto sangue e così svenuto ed è caduto dallo scooter. Un automobilista, che ha visto la scena, lo ha soccorso. Lo ha caricato in macchina e lo ha condotto al pronto soccorso dove è però giunto senza vita.

AGGIORNAMENTO – Venerdì mattina è stato arrestato un uomo per il delitto. Lo scenario è cambiato. Il movente è passionale (leggi qui).

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento