Uomo di colore accoltella un controllore Trenord a Santo Stefano Lodigiano

Aggredito un controllore di treni mercoledì mattina sul treno da Piacenza a Milano. E’ successo all’altezza di Santo Stefano Lodigiano. L’aggressore è ricercato. In base a quanto ha appreso Trenord, il fattaccio è avvenuto quando il controllore ha chiesto all’uomo di esibire il biglietto.

capotreno

Lo straniero avrebbe subito tirato e usato il coltello contro l’uomo che è stato caricato in ambulanza alla stazione successiva, quella di Codogno e trasportato in ospedale con una lama conficcata nella mano destra, avendo tentato di difendersi da un fendente all’addome. Il ferito è stato condotto in ospedale a Codogno in condizioni di salute definite non gravi con la mano trapassata da parte a parte.

Caccia all’uomo di colore

Sia Carabinieri che Polizia stanno attivamente ricercando l’aggressore, un uomo di colore, che si è dato alla fuga riuscendo ad aprire le porte del treno mentre il convoglio stava arrivando alla stazione di Santo Stefano Lodigiano.

La Polfer è riuscita in seguito ad arrestarlo (leggi qui gli sviluppi).

Lascia un commento