Cade dalla giostra a San Benedetto. Francesca Galazzo lascia un bimbo di 2 anni

Choc a Porto d’Ascoli per la morte di Francesca Galazzo, avvenuta in un incidente in un luna park a San Benedetto del Tronto. La donna di 27 anni è precipitata da 20 metri nel vuoto, dopo essere salita su una delle attrazioni. La Galazzo lascia in un pianto inconsolabile un bambino di 2 anni e mezzo. E’ caduta sotto gli occhi della madre e di un’amica. Potrebbe avere avuto un attacco di panico (leggi qui).

Sn Bendetto del Tronto incidente mortale

Sequestrata la giostra

La Procura di Ascoli ha disposto il sequestro della giostra, una capsula gravitazionale. Una perizia stabilirà cosa non ha funzionato nei dispositivo di sicurezza al quale la donna era stata agganciata prima che l’attrazione venisse messa in movimento.

Con lei c’era un ragazzo. Entrambi, stando ai primi accertamenti, sembra fossero assicurati ai rispettivi supporti. A un certo punto la ragazza si è sganciata precipitando nel vuoto sotto gli occhi di decine di presenti.

Dopo essere precipitata è apparsa gravissima. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 partiti dalla vicina postazione Potes, che hanno messo in atto tutte le possibili manovre di rianimazione. La ventenne è morta pochi istanti dopo la caduta, a seguito delle gravissime lesioni riportate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cade dalla giostra a San Benedetto. Francesca Galazzo lascia un bimbo di 2 anni Cade dalla giostra a San Benedetto. Francesca Galazzo lascia un bimbo di 2 anni ultima modifica: 2017-07-15T06:25:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento