Parma. Solomon Nyantakyi ha confessato di avere ucciso madre e sorella

Il calciatore ghanese è stato fermato dalla Polfer in Stazione Centrale a Milano. Gli agenti lo hanno riconosciuto e bloccato.

Solomon Nyantakyi

Solomon Nyantakyi, 21 anni, è stato fermato dalla Polizia per il duplice omicidio avvenuto a Parma. Il ragazzo ha confessato di avere ucciso a coltellate la madre e la sorellina. Il giovane risultava irreperibile dal ritrovamento dei corpi. Il pm ha predisposto il decreto di fermo a suo carico.

Lascia un commento