Palermo. Quarantenne stacca l’orecchio al parcheggiatore abusivo

Lanciava sguardi insistenti a sua moglie. Così ha preso un coltello e ha staccato l’orecchio ad un parcheggiatore abusivo tunisino di 30 anni. È successo a Palermo dopo una lite. L’aggressore è un uomo di 45 anni.

accoltellamento

In altre occasioni il marito aveva discusso con il nordafricano, che opera nella zona della stazione centrale, dove abita la coppia. La vittima è stata soccorsa da personale del 118 e medicata in ospedale.

Lascia un commento