Orroli. Il lago Mulargia restituisce il corpo di Gianfranco Sirigu

E’ stato trovato il primo dei tre corpi inabissati nel lago Mulargia ad Orroli. Si tratta di Gianfranco Sirigu, 42 anni, disperso da sabato 1 luglio insieme a Remo Frau, 50 anni, e il figlio Nicosur di 17 anni.

Erano usciti per una battuta di pesca.  Da giorni i sommozzatori li cercavano nelle acque del lago. Il medico legale Roberto Demontis ha dichiarato ai media locali che “verosimilmente Sirigu è morto per annegamento, ma dopo l’autopsia saremo più precisi”.

Gianfranco Sirigu

Il cadavere è stato recuperato e trasportato al Policlinico di Monserrato. Mercoledì mattina sarà eseguita l’autopsia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Orroli. Il lago Mulargia restituisce il corpo di Gianfranco Sirigu Orroli. Il lago Mulargia restituisce il corpo di Gianfranco Sirigu ultima modifica: 2017-07-11T19:44:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento