A Bengasi vanno eliminate le ultime sacche di resistenza di jihadisti

Sacche di resistenza di jihadisti e altri oppositori armati da eliminare da Bengasi. E’ l’impegno del generale libico Khalifa Haftar per liberare la città dal terrorismo. “Bengasi entrerà in una nuova era di stabilità, prosperità e pace. Gli sfollati torneranno a casa”, ha dichiarato in tv il comandante generale dell’esercito nazionale libico.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento