Mattarella precisa: “La scadenza naturale della legislatura è fine febbraio”

“La data naturale del voto è tra febbraio e inizio primavera”. Lo ha precisato Sergio Mattarella ricordando che “la scadenza naturale della legislatura è fine febbraio”.

Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

“Naturalmente è sempre possibile che si creino condizioni per elezioni anticipate. In questo momento – ha fatto presente il Capo dello Stato – non ci sono segnali di questo genere, per cui è probabile che si vada a scadenza naturale”.

“Spero che in questi mesi di attività parlamentare sarà possibile approvare una legge elettorale che omogeneizzi il sistema elettorale per le due Camere”, ha dichiarato Mattarella a Bloomberg tv.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento