Cislago. Ventenne ucciso di fronte al kebab: lascia moglie di 17 anni e neonata

Dramma in provincia di Varese dove è stato ucciso un ragazzo di 25 anni tunisino, assassinato con una coltellata alla gola vicino ad un kebab.

accoltellamento

Cislago sotto choc

Il ventenne, soccorso dai passanti, è stato condotto all’ospedale di Saronno, dove è deceduta. L’aggressione sarebbe nata da una lite tra connazionali fuori dal locale.

Tunisino lascia moglie e figlia

Il nordafricano era irregolare in Italia, senza fissa dimora e aveva precedenti per reati in materia di stupefacenti e aggressioni. Il giovane lascia una compagna di 17 anni e una bimba di appena 4 mesi.

Lascia un commento