Sorpresa ad Asti: al ballottaggio va Massimo Cerruti del M5s?

I grillini sarebbero rientrati in corsa ad Asti. Il riconteggio dei voti avrebbe attribuito al M5s l’accesso alla seconda tornata del 25 giugno. Gli uomini di Grillo correranno contro quelli del partito di Renzi.

“Ci sono 50 voti in più del movimento cinque stelle rispetto a quelli di Angela Motta, la candidata del Pd. Sarò io ad andare al ballottaggio”, ha annunciato Massimo Cerruti. Sarà lui ad andare al ballottaggio contro Maurizio Rasero, candidato del centrodestra che si è fermato al 47%.

Poi però arriva un nuovo colpo di scena e la confusione regna sovrana. Non si sa chi tra Angela Motta del Pd e Massimo Cerruti del Movimento 5 stelle sfiderà Maurizio Rasero.

In Tribunale è riunita la commissione elettorale centrale per verificare la somma dei verbali delle 78 sezioni. I giudici hanno deciso di rinviare a domani la decisione definitiva.

Lunedì il risultato era a favore di Motta, che sembrava essere arrivata al secondo posto con il 15,29% e 13 voti di vantaggio sul grillino, arrivato terzo. Martedì mattina un primo ricontrollo ha portato il candidato di Grillo in testa per 50 voti.

Ma si è continuato a contare e al momento sarebbe in vantaggio Motta per 5 voti, ma ci sono ancora delle schede contestate. Sarebbero due le sezioni in cui i presidenti hanno attribuito ad Angela Motta i voti del candidato di una lista civica Biagio Riccio (tra l’uno e il 2%) e viceversa. Domani dovrebbe arrivare la soluzione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sorpresa ad Asti: al ballottaggio va Massimo Cerruti del M5s? Sorpresa ad Asti: al ballottaggio va Massimo Cerruti del M5s? ultima modifica: 2017-06-13T16:23:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento