James Comey smentisce Donald Trump

L’ex responsabile dell’Fbi, James Comey, è pronto alla scontro frontale con l’inquilino della Casa Bianca smentendo le dichiarazioni di Donald Trump sostenendo di non avere affermato al presidente che non era sotto indagine dell’agenzia per il Russiagate.

Nelle ricostruzioni del tycoon, Comey gli avrebbe detto in 3 occasioni che non era indagato. L’uomo dell’Fbi è pronto a contestare queste dichiarazioni in audizione parlamentare.

Lascia un commento