Champions League. Juve-Real sarà disputata al coperto

Sabato sera si accendono le telecamere sullo sul Millennium Stadium di Cardiff, per la sfida più attesa tra la Juventus e il Real Madrid. Sarà la prima finale della Champions League interamente “al coperto”. La decisione è stata presa per ragioni di sicurezza da parte della federazione del Galles.

“Il tetto verrà chiuso anche per le due sessioni di allenamento che saranno tenute allo Stadium venerdì 2 giugno” precisano dalla federazione. Il provvedimento è inserito nel più ampio piano di sicurezza, disposto dal primo al 4 di giugno.

La Juventus vanta l’esperienza di diversi giocatori che hanno già disputato in altre occasioni gare indoor.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin