Interrogatorio fiume per l’assistente di Olindo Pinciaroli

Va avanti anche durante la notte l’interrogatorio del collaboratore di Olindo Pinciaroli, il veterinario di Montelupone accoltellato a morte lungo una strada di campagna di Osimo, accanto all’ambulanza veterinaria con la quale era diretto a Polverigi insieme all’assistente.

Olindo PinciaroliL’ascolano di 23 anni è da ore nella caserma dei carabinieri a Osimo, dove viene sentito dal magistrato di turno. Ha riferito di una rapina finita nel sangue ad opera di quattro sconosciuti, ma gli investigatori vogliono verificare la veridicità del suo racconto. Il ragazzo è l’indiziato principale dell’omicidio.

Lascia un commento