Adria. Studente dell’ultimo anno del Cipriani investito dall’auto dei suoi amici

Non ci sono dubbi su quanto accaduto. Si tratta di carsurfing, il folle gioco di stare in equilibrio sul cofano di un’auto in marcia. Le videocamere della Sochoterm hanno immortalato quanto accaduto ad Adria. La Procura ha aperto un fascicolo per lesioni colpose.

carsurfing

Adria: uno gioco rischia di finire in tragedia

Un ragazzo si trova ricoverato per fratture al bacino, serie lesioni polmonari e altri gravissimi traumi. Il ferito grave ha 19 anni, è di Adria, studente dell’ultimo anno del Cipriani. E’ stato investito dall’auto dei suoi amici nel piazzale davanti alla Socotherm all’altezza del parco di Corte Guazzo.

Lascia un commento