La Roma rinvia la festa della Juventus

La Roma (81 punti) manda ko la Juventus (85 punti) e in colpo solo scavalca di nuovo il Napoli (80 punti) e rinvia la festa scudetto dei bianconeri. Il primo tempo finisce 1-1 all’Olimpico tra Roma e Juventus. La squadra di Allegri trova il gol con una splendida azione sull’asse Sturaro-Higuain-Lemina. Trascorrono 10 minuti e la Roma trova il pareggio con un tap-in ravvicinato di De Rossi. Con il pari la Juventus sarebbe aritmeticamente campione d’Italia a 2 giornate dal termine, ma al 56′ la Roma trova il vantaggio. El Shaarawy si porta palla sul destro in area di rigore e prova il tiro che, dopo una deviazione di Lichtsteiner, entra in rete.

La Roma mette al sicuro il risultato segnando il terzo gol al 65′. Uno-due tra Nainggolan e Salah, il belga controlla palla in area di rigore e con un potente destro sul primo palo batte Buffon.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento