Scerni. Silvia D’Ercole e Giuseppe Pirocchi morti nell’Orta a Caramanico

soccorsiUna giovane coppia di Scerni ha perso la vita scivolando nel fiume Orta a Caramanico Terme. Silvia D’Ercole e Giuseppe Pirocchi, entrambi trentenni, sarebbe scivolata nella zona delle rapide di Santa Lucia. Sarebbe stata la donna a finire in acqua. Il marito ha cercato di soccorrerla cadendo a sua volta tra le correnti.

L’incidente è avvenuto davanti a tante persone che hanno visto prima cadere lei e poi lui. Sono finiti in acqua in un punto dove ci sono correnti molto forti tra le rocce. Si trovavano lì con le sorelle di lei e i due figli piccoli. I corpi sono stati recuperati alla fine del torrente. I corpi sono stati trasferiti nell’obitorio dell’ospedale di Pescara.

9 su 10 da parte di 34 recensori Scerni. Silvia D’Ercole e Giuseppe Pirocchi morti nell’Orta a Caramanico Scerni. Silvia D’Ercole e Giuseppe Pirocchi morti nell’Orta a Caramanico ultima modifica: 2017-05-01T22:27:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento