La vera Juve non prende gol a 3″ dalla fine del primo tempo

La squadra di Allegri ha concesso troppo e il 2-2 di Freuler a un minuto dal termine racconta lo stato emotivo dei giocatori con la testa già alla gara dell’anno. La vera Juve non prende gol a 3″ dalla fine del primo tempo e non getta alle ortiche la rimonta. Lo scudetto è solo una formalità.

Juve: la testa alla finale di Champions

La finale di Champions è l’obiettivo dopo Berlino 2015. Il Monaco è un brutto cliente ma la semifinale di Champions è agevole se la squadra mantiene lucidità. I bianconeri hanno gli attaccanti per fare male ai francesi e la solidità difensiva per azzerare la capacità del Monaco di creare occasioni da rete.

Lascia un commento