Jean-Francois Jalkh rifiuta la nomina a presidente del FN

Passo indietro da parte di Jean-Francois Jalkh dopo polemiche seguite alla sua nomina ad interim a presidente del Front National. Al centro del polverone mediatico sue presunte posizioni negazioniste sull’Olocausto.

Jean-François Jalkh

Al suo posto Steeve Briois, sindaco di Hénin-Beaumont. Ad anticiparlo Louis Aliot, informando che Jalkh “sporgerà denuncia”. Tre giorni fa Marine Le Pen aveva annunciato la propria autosospensione dalla carica essendo in corsa per l’Eliseo.

Lascia un commento