Jean-Francois Jalkh rifiuta la nomina a presidente del FN

Passo indietro da parte di Jean-Francois Jalkh dopo polemiche seguite alla sua nomina ad interim a presidente del Front National. Al centro del polverone mediatico sue presunte posizioni negazioniste sull’Olocausto.

Jean-François Jalkh

Al suo posto Steeve Briois, sindaco di Hénin-Beaumont. Ad anticiparlo Louis Aliot, informando che Jalkh “sporgerà denuncia”. Tre giorni fa Marine Le Pen aveva annunciato la propria autosospensione dalla carica essendo in corsa per l’Eliseo.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento