E-commerce in Italia: crescita costante

La vendita online ricopre un ruolo da protagonista nell’economia italiana

e-commerce in italia“Perché prepararsi, prendere l’auto e viaggiare verso il negozio, quando posso acquistare tutto con un click?”

Questo deve essere il pensiero di molti italiani visti i risultati che il commercio online sta ottenendo da ormai svariati anni.

Se, anni fa, l’idea di fare la spesa online poteva sembrare quasi fantascienza, oggi è più che mai una solidissima realtà, grazie anche agli investimenti di colossi mondiali come Amazon ed Ebay.

Ma non sono solo i grandi colossi a crescere, bensì anche le piccole e medie imprese, che si fanno strada online (concorrenza permettendo).

Abbiamo contattato lo staff di Elle Moda s.r.l. (Pianetaoutlet.it), azienda che si occupa principalmente della vendita di calzature e inserita nella speciale classifica del Financial Times come una delle 1000 aziende più in crescita d’Europa (posizione 201 Classifica Financial Times), per capire meglio come è messa la situazione sul commercio online in Italia.

Queste le parole del Founder Nico Borrelli:

“Il commercio online è sicuramente un’opportunità ghiotta per gli imprenditori italiani, ma, d’altra parte, non bisogna far passare il messaggio che sia tutto così semplice. Spesso chi si approccia a questo mercato pensa di non dover investire tanto quanto si ritroverebbe a fare con uno store fisico: niente di più sbagliato! Per vendere online bisogna investire, anche più di quanto lo si fa con uno store fisico: è vero che il parco clienti è molto più vasto, ma la concorrenza lo è altrettanto. Ci sono tanti aspetti da curare, dal magazzino alla gestione degli ordini, con particolare attenzione alle spedizioni, senza dimenticare poi l’assistenza clienti: fondamentale!

La mia esperienza con Pianeta Outlet è positiva, è ormai un’azienda solida, con tanti clienti e ottime prospettive, e l’inserimento nella classifica delle aziende con la crescita più elevata in Europa da parte del Financial Times lo ribadisce, ma per arrivare ad emergere sul web bisogna fare tanta “gavetta”, e, sopratutto, non bisogna avere troppa fretta: i risultati arrivano con progetti ben strutturati sul medio-lungo periodo”.

I concetti del Founder di Pianeta Outlet sono chiari:

per emergere online occorrono tempo, investimenti e sacrifici.

La situazione in Italia

I dati della Confcommercio sono incoraggianti, nonostante l’Italia non sia tra le eccellenze digitali Europee:

19 milioni di persone hanno, almeno una volta nel 2016, effettuato un acquisto online:

ciò significa che il 60% degli utenti che popolano Internet ha riempito e confermato il carrello di uno store online.

Gli smartphone (tanto cari agli italiani) si confermano come i prodotti più acquistati online (un mercato che è addirittura triplicato negli ultimi tre anni), ma il trend positivo riguarda anche altri settori merceologici.

Viaggi ed elettronica sempre fortemente ai primi posti, ma seguono con ritmo sostenuto anche abbigliamento, alimentari e mobili: tutti hanno avuto una costante impennata nel 2016.

Il turismo rimane il settore che riesce a generare i fatturati più alti (circa 8,5 mld di euro per camere d’albergo e biglietti vari), ma non è un dato che sorprende, anzi, ci si aspettava questa conferma (+10% di crescita rispetto all’anno precedente).

Nel 2016 il commercio di prodotti elettronici è cresciuto del 28% (3 mld di euro), quello dell’abbigliamento ha registrato un +27%, e, un po’ a sorpresa,anche settori come arredamento e alimentari hanno chiuso con grandi margini di miglioramento (rispettivamente con un +48% e +20%).

Le prime stime del 2017 non hanno bissato i grandi numeri del 2016, ma sono comunque positive e c’è ottimismo per il futuro più prossimo.

Nonostante la situazione economica del nostro Paese non sia delle migliori, le vendite online riescono comunque a far emergere nuove aziende.

Il web si sta ritagliando un ruolo da protagonista nell’economia italiana e molti imprenditori hanno già deciso di mettersi in gioco:

è tempo di fare economia, è tempo di web economy!

9 su 10 da parte di 34 recensori E-commerce in Italia: crescita costante E-commerce in Italia: crescita costante ultima modifica: 2017-04-27T16:48:22+00:00 da Redazione Economia
Condividi su:Share on Facebook8Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento