Barack Obama accetta 400 mila dollari per un suo intervento

La somma è quasi il doppio di quella percepita per simili interventi dalla ex segretario di Stato ed ex candidata democratica alla presidenza Hillary Clinton.

Barack Obama

Barack Obama ha accettato un compenso da 400 mila dollari per un suo intervento sponsorizzato da una banca di investimenti, la Cantor Fitzgerald. Una cifra consistente per l’ex inquilino della Casa Bianca per “arrotondare” la sua pensione da ex presidente USA.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin