I capolavori ritrovati di Michelangelo in mostra a Roma

michelangeloPer la prima volta i Musei Capitolini espongono  al pubblico un disegno di Michelangelo Buonarroti scoperto di recente. A Casa Buonarroti a Firenze, nel corso dell’intervento di restauro de Il sacrificio di Isacco, capolavoro grafico del Maestro realizzato intorno al 1530, sul retro del foglio è stato scoperto uno schizzo a matita nera che ha per protagonista anch’esso Isacco. Evidentemente l’artista aveva in un primo momento realizzato uno schizzo su uno dei due lati del foglio e poi, girandolo, lo aveva ricalcato con una matita rossa ancora visibile sul contorno della composizione del Sacrificio di Isacco.

Nella Sala degli Arazzi dei Capitolini, fino al 7 maggio si possono vedere le due versioni dell’opera realizzate sul fronte e sul retro del medesimo foglio esposte accanto alla Cleopatra, un altro famosissimo disegno realizzato dall’artista toscano intorno al 1535. Anche la Cleopatra, che nell’agosto del 1988 svelò una seconda Cleopatra nascosta da un controfondo, viene esposta in modo che le due versioni, sul fronte e sul retro del medesimo foglio, possano essere viste contemporaneamente.

9 su 10 da parte di 34 recensori I capolavori ritrovati di Michelangelo in mostra a Roma I capolavori ritrovati di Michelangelo in mostra a Roma ultima modifica: 2017-04-24T03:22:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento