Napoli. Morti a Unterseen: Pasquale Orefice, Anna Esposito e il fratello

Un dramma familiare napoletano avvenuto ad Unterseen. Trovati morti Pasquale Orefice, la moglie Anna Esposito e il fratello della donna. Quando gli agenti sono giunti sul posto per sedare una lite condominiale, hanno trovato i corpi di tre persone agonizzanti. Nel salone al piano terra una dona e due uomini. Tutti e tre napoletani.

Unterseen teatro del delitto

Le tre vittime sono tutte originarie di Napoli

Sono due le persone identificate: Pasquale Orefice e sua moglie Anna Esposito. Abitavano in Svizzera da un quarto di secolo. Lui era un noto imprenditore del settore ittico rifornendo di pesce i migliori alberghi e ristoranti di Interlaken. La terza vittima sarebbe il fratello della donna. Il delitto potrebbe essere stato commesso con dei coltelli.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin