Napoli. Vincenzo Romano muore sul lavoro a Reggio Emilia

sicurezza lavoroUn infortunio sul lavoro è costato la vita ad un operaio napoletano di soli 20 anni. Vincenzo Romano ha perso la vita nella zona industriale di Mancasale a Reggio Emilia nella fonderia Ironcastings di via Napoli. Romano è rimasto schiacciato da una pesante lastra di metallo.

La tragica morte di Vincenzo Romano

Il ragazzo, residente a Treviso ma nativo di Napoli, insieme ad alcuni colleghi, stava facendo manutenzione ai macchinari nella ditta per conto dell’azienda Alessandrini Graziano srl di Treviso. Dal macchinario si è staccata una lastra che ha schiacciato il ventenne.

Lascia un commento