Una pensionata di 71 anni si è tolta la vita sparandosi sulla tomba del marito a Livorno

omicidioSuicidio choc nel cimitero comunale di Livorno dove una pensionata di 71 anni si è tolta la vita sparandosi sulla tomba del marito. La settantenne si è puntata contro la pistola dopo avere raggiunto il camposanto.

La donna ha verificato che non ci fosse nessuno e ha posato la pistola sotto il mento. Poi ha fatto fuoco. Non avrebbe lasciato nessun messaggio per spiegare il gesto estremo.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento