Mezzo milione di civili iracheni fuggiti da Mosul

L’Onu ha comunicato che 500 mila civili iracheni sono fuggiti da Mosul dove è in atto dall’ottobre 2016 l’offensiva contro l’Isis. Altre 500 mila persone abitano nelle zone occidentali di Mosul, sotto il controllo del Califfato.

Il Califfo

Le Nazioni Unite hanno aggiunto che cibo, medicine e acqua potabile stanno per finire e che i combattimenti sono più intensi di quelli avvenuti a est, zona liberata a gennaio.

Lascia un commento