Al-Qaim. Ucciso Ayad Hamid al-Jumaili ministro dell’Isis

Raid nei cieli di Al-Qaim nei pressi del confine con la Siria. Nell’attacco aereo sarebbe morto il vice di al Baghdadi, leader dello Stato islamico. A perdere la vita Ayad Hamid al-Jumaili, ministro della guerra, ucciso insieme a un altro capo militare jihadista.

Isis

I raid sono stati compiuti a 120 km da Mosul. Sarebbero morti un centinaio di miliziani dell’Isis.

Lascia un commento