Ghisa protagonisti di un video offensivo ad Amatrice: sospesi

Un gesto che ha provocato indignazione in tutti i milanesi e che non è rimasto senza conseguenze. Antonio Barbato (comandante dei ghisa meneghini) ha disposto il richiamo disciplinare per i 2 vigili autori del video offensivo girato ad Amatrice. Il procedimento comporta la sospensione dal lavoro di 10 giorni. Entrambi saranno trasferiti a nuovi incarichi.

Barbato è durissimo. “Sono comportamenti indegni per chi indossa una divisa e non fanno onore al corpo dei ghisa”. Il comandante ha sottolineato che è stata predisposta “la massima sanzione possibile in questi casi”.

“Un atteggiamento inaccettabile”

E’ quanto puntualizza l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza, in quanto danneggia “il grande lavoro fatto dalla Polizia locale ad Amatrice in tutti questi mesi. Mi scuso con i cittadini di Milano e Amatrice per questo gesto ingiustificabile”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ghisa protagonisti di un video offensivo ad Amatrice: sospesi Ghisa protagonisti di un video offensivo ad Amatrice: sospesi ultima modifica: 2017-03-29T09:46:56+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn2Email this to someone

Lascia un commento