Primi due fermi per l’omicidio di Emanuele Morganti

Le videocamere hanno contribuito a fare scattare i primi 2 fermi per il barbaro omicidio di Emanuele Morganti, massacrato dal branco fino a morte ad Alatri, mentre difendeva la fidanzata. I due fermati sono entrambi italiani e appartengono al gruppo di 9 persone già iscritte nel registro degli indagati per la morte del ragazzo. Gli arrestati sono arrestati Mario Castagnacci e Paolo Palmisani (qui gli sviluppi).

Sono attesi altri provvedimenti. Oltre ai 7 già indagati per aver preso parte al pestaggio o per omissione di soccorso. Gli inquirenti valutano le posizioni di altre persone, tra cui i buttafuori del locale.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento