Rottamazione delle cartelle esattoriali: c’è tempo fino al 21 aprile

Approvato dal Consiglio dei Ministri un decreto per prorogare dal 31 marzo al 21 aprile la scadenza per fare richiesta di rottamazione delle cartelle esattoriali. La decisione è utile affinché ad Equitalia e agli altri enti della riscossione di rispondere ai contribuenti non più entro il 31 maggio ma entro il 15 giugno.

In base ai i dati rilevati da Equitalia, a 5 mesi dall’avvio delle definizione agevolata sono migliaia le domande.

Lascia un commento