Attacco a Londra. L’attentatore è Khalid Masood

A comunicare l’identità dell’attentatore è Scotland Yard. L’assalitore di Westminster è Khalid Masood, 52 anni. Apparterrebbe all’Isis che ha rivendicato l’azione in cui hanno perso la vita 4 persone compreso Masood, ucciso dalla polizia, e ferite 40 persone.

Noto ai servizi segreti

La premier Theresa May ha sostenuto che l cinquantenne era conosciuto dai servizi segreti ed era “un britannico indagato per terrorismo”. Otto soggetti sono state arrestati a Birmingham e in altre città.

Birmingham capitale islamica

L’attentatore sarebbe di Birmingham, una delle capitali dell’Islam in Gran Bretagna. L’uomo avrebbe agito da solo, mentre i sette arresti riguardano possibili fiancheggiatori ma non complici.

Quattro morti

E’ il bilancio dell’attentato terroristico. Tra le vittime l’agente Keith Palmer. Almeno 7 delle 40 persone ferite versano in condizioni critiche. Ben 29 le persone in ospedale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Attacco a Londra. L’attentatore è Khalid Masood Attacco a Londra. L’attentatore è Khalid Masood ultima modifica: 2017-03-23T19:55:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento