Sparatoria a Londra all’esterno della Camera dei Comuni: 12 feriti

Alle 15 ora italiana sono stati udite delle forti detonazioni all’esterno della Camera dei Comuni. Il Parlamento è stato sigillato, la seduta sospesa. Due persone ferite sono state trattate oltre i cancelli che immettono nella sede istituzionale, ma si parla di almeno una decina di feriti su Westminster Bridge.

Dalle prime testimonianze, le forze di polizia sono uscite di corsa all’esterno della Camera dei Comuni.

In azione un attentatore

Si parla di un attentatore armato di coltello. L’edificio è stato posto in lockdown. E’ stato visto un uomo colpito da spari disteso fuori dai cancelli. La polizia intanto ha chiuso la stazione della metropolitana di Westminster.

Lascia un commento