Chiavazza. Coppia di ambulanti si impicca in garage

Lui 69 anni. Le 67 anni. Entrambi commercianti ambulanti. Si sono impiccati per colpa della crisi. Si sono tolti la vita nel garage della loro abitazione in via Coda. Vendevano nei mercati ma non riuscivano più a vivere con i proventi del loro lavoro.

I cadaveri sono stati scoperti oggi dalla Polizia. La coppia ha lasciato alcuni messaggi: “Perdonateci, siamo sul lastrico”. La loro casa era in vendita. Aspiravano a trasferirsi in Toscana per la pensione. Avevano subito anche un furto in casa che li aveva profondamente amareggiati.

Lascia un commento