Il Senato respinge la sfiducia al ministro Luca Lotti

Con 161 no, 52 sì e 2 astenuti l’aula del Senato ha respinto la sfiducia al Ministro dello Sport dopo il suo coinvolgimento nel caso Consip. Erano presenti in 219, votanti 215. Hanno votato no anche i senatori di Verdini e i 3 esponenti tosiani di “Fare!”.

La mozione di sfiducia nei confronti di Luca Lotti era stata presentata dai grillini. Sono usciti dall’aula Forza Italia, Mdp, Idv, Dit.

Lascia un commento