Milano. Gravi tentativi di boicottaggio della gara di mountain bike

Roberta Guaineri condanna quanto avvenuto al parco Monte Stella, in occasione della seconda tappa degli Internazionali d’Italia Series di mountain bike. “Si è trattato di comportamenti di singoli caratterizzati da uno spirito fortemente antisportivo e da una intollerabile inciviltà che la nostra città non merita”. L’assessore interviene sui gravi tentativi di boicottaggio della gara di mountain bike tenutasi alla Montagnetta di San Siro.

“Purtroppo, l’illegalità messa in atto da pochi rischia di compromettere l’immagine di un’intera città .- aggiunge la Guaineri – e ci dispiace che questi cittadini non si rendano conto del grave danno che procurano a Milano”.

Lascia un commento