Maxi multa a cinque società operanti nel Money Transfer

Ad infliggere la salatissima multa è stato il Garante della Privacy. Una sanzione complessiva da 11 milioni. Le 5 società operanti nell’ambito del money transfer sono accusate di utilizzo illecito di dati personali di clienti non consapevoli.

Una multinazionale, insieme ad altre 4 società, raccoglieva e trasferiva in Cina denaro riconducibile a imprenditori orientali, che non volevano essere ricollegati alle rimesse. Le somme venivano frazionate e il trasferimento era attribuito a clienti ignari, usando illecitamente i loro dati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maxi multa a cinque società operanti nel Money Transfer Maxi multa a cinque società operanti nel Money Transfer ultima modifica: 2017-03-11T09:52:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento