Mantova. Konstantin Kossiivitsov accoltella l’ex compagna Francesca Cadioli

Ancora violenza sulle donne. Un’italiana di 33 anni si trova in ospedale a Mantova. E’ molto grave. Francesca Cadioli è stata colpita con un coltello alla testa dal suo ex.

Konstantin Kossiivitsov, 38 anni, è giunto presso l’abitazione della trentenne, madre della loro bimba di 2 anni e, non appena la donna ha aperto la porta, l’ha colpita in fronte con un lungo coltello.

Si è barricato in casa

È stata la madre della donna a dare l’allarme. Quando sono giunte le Forze dell’Ordine e sono riuscite ad entrare (il muratore russo si era barricato in casa) hanno trovato la Cadioli a terra in un lago di sangue e l’ex compagno che cercava di pugnalarsi. Anche lo straniero versa in gravi condizioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mantova. Konstantin Kossiivitsov accoltella l’ex compagna Francesca Cadioli Mantova. Konstantin Kossiivitsov accoltella l’ex compagna Francesca Cadioli ultima modifica: 2017-03-09T09:47:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento