Il colosso dell’hamburger punta sulle consegne a domicilio

La crisi di fatturato di McDonald’s spinge il leader del fast food a percorrere nuove strade. Negli ultimi 5 anni la multinazionale ha perso mezzo miliardo di clienti. McDonald’s ha spostato gli ordini ai pagamenti online, portandoli dalle casse dei fast food ai mobile.

Consegne a domicilio

“Il mercato delle consegne dei ristoranti – spiega il vice presidente Lucy Brady – vale 100 miliardi di dollari e sta crescendo. C’è una significativa opportunità che non abbiamo ancora usato”. Il gruppo ha calcolato nuovi target di crescita mediante il nuovo modello di business. L’obiettivo è registrare un aumento delle vendite tra il 3% e il 5% a partire dal 2019 e di incrementare i margini operativi dall’attuale 20% al 40%.

Lascia un commento