Cartomanzia un settore che non conosce crisi

I dati pubblicati nei giorni scorsi su tutti i giornali e le televisioni, parlano di un tasso di disoccupazione mai così alto in Italia. Oltre il 40% dei giovani è senza lavoro, di contro le richieste di consulti presso cartomanti e medium è in forte aumento. Un fatto che probabilmente non è del tutto casuale. La magia, anche un po’ per gioco, piace, attrae, diverte. E vissuta con serietà o con più leggerezza, è un business in Italia sempre più forte e solido. E il tutto, oggi, avviene online. Nata per le strade, poi trasferitasi sulle tv locali, oggi la cartomanzia “professionale” ritorna in auge grazie a social network, siti web e applicazioni dedicate.

Cartomanzia è boom di richieste…

Gli italiani con una situazione lavorativa molto difficile ormai sono molti. Ed è su questo la crisi, che il settore della cartomanzia sta cercando di “aiutare” le persone a trovare un conforto dai problemi quotidiani. Non è un caso infatti, che la percentuale di persone che si rivolgono a specialisti del settore sia telefonicamente o di persona è in forte crescita. Sembra definitivamente caduto quel velo di mistero che la gente aveva verso questa professione, ormai le persone sembrano sempre più fidarsi di cartomanti e medium cosa che in passato era vista come una cosa che riguardava solo poche persone.

Costi più accessibili e opportunità di lavoro per il futuro…

Per venire incontro alle esigenze della gente, anche i call center dei cartomanti hanno deciso di dare un taglio ai costi delle telefonate. Cosa che sicuramente ha facilitano l’avvicinarsi di nuovi clienti. Ma in un mercato del lavoro sempre più in evoluzione, anche saper leggere le carte al telefono può diventare un lavoro vero e proprio. Molte sono le testimonianze di persone, che hanno deciso di intraprendere questa attività lasciando il lavoro precedentemente svolto.

Cartomanzia Online

Come detto, il grosso del business è oggi online. Proprio perché il web assicura quel giusto livello di riservatezza che permette di trovare la propria cartomante di riferimento, confrontare prezzi e magari, come accade per hotel e ristoranti, leggere review su Facebook dei vari servizi.

E se la cartomanzia è la vostra passione…

Fare il cartomante sembra un lavoro molto semplice. Non è così invece, per arrivare ad avere una buona clientela ci vogliono anni di esperienza e degli studi su come bisogna interpretare correttamente la lettura dei tarocchi. Quindi come per ogni tipo di lavoro, bisogna prima aver studiato e non improvvisarti cartomanti dell’ultimo minuto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cartomanzia un settore che non conosce crisi Cartomanzia un settore che non conosce crisi ultima modifica: 2017-03-02T18:23:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento