Incidente a Taio. Morti l’avvocatessa Cristina Campadelli e Adolfo Bertagnolli

Tragico sinistro mortale sulla statale 43 della Val di Non a Taio. Due auto dopo essersi scontrate, hanno impattato contro un mezzo pesante proveniente dall’altra direzione di marcia. Nello scontro sono morti Cristina Campadelli, avvocatessa di 44 anni di Taio (figlia dell’ex sindaco Bruno Campadelli) e Adolfo Bertagnolli, 71 anni di Tret, ex assessore comunale a Fondo.

La dinamica

Le due auto coinvolte nell’impatto viaggiavano in direzione Trento quando si sono scontrate. Il conducente del tir ha visto le automobili arrivare dal senso contrario, senza più controllo, e non ha potuto far altro che frenare e sterzare verso destra per cercare di schivarle. L’impatto con il mezzo pesante è stato violentissima.

La Citroen C3 dell’avvocato si è accartocciata contro il muso del tir. L’auto dell’avvocato sarebbe stata spinta contro il tir dalla Toyota Rav 4 del settantenne, che a sua volta ha urtato la C3 per poi finire di traverso, in mezzo alla strada, con la parte anteriore devastata.

Lascia un commento