A Genova nasce il centrodestra unito dal sovranismo

Le prossime amministrative potrebbero essere un banco di prova interessante per misurare i nuovi equilibri politici. Il centrosinistra si divide tra il Pd ormai collocato al centro e le Sinistre in posizione estrema. Il movimento di Beppe Grillo sta uscendo a pezzi dall’esperienza di Roma, che certifica una manifesta difficoltà a governare. Il centrodestra prova ad unirsi.

Il listone del sovranismo

Giorgia Meloni vuole rilanciare il centrodestra unito partendo da Genova. Fratelli d’Italia propone un listone unico accomunato dai temi del sovranismo. Sul tema della leadership, la Meloni prende tempo. “Le primarie del centrodestra è prematuro farle, non sappiamo neanche quale legge elettorale ci sarà”.

Il listone unico piace al forzista Giovanni Toti, Governatore della Liguria e vicino a Silvio Berlusconi. “Mentre nel centrosinistra risuonano parole di divisione e scissione nel centrodestra la parola d’ordine è unita” osserva Toti.

Lascia un commento