Social media. I trend del 2017 Instagram al top

Giovani e meno giovani sono a caccia di spazi per condividere le proprie emozioni, le esperienze personali, per essere protagonisti. I social media rappresentano quella piazza delle città che concretamente non c’è più. Un’agorà globale dove postare equivale a comunicare.

Il mondo dei social è fatto di trend. Youtube prima. Twitter dopo. Instagram adesso. E Facebook sempre. Quest’ultimo non tramonta mai. In forte crescita nel 2017 è Instagram, lo spazio dove condividere immagini che puntano a diventare virali. Usando filtri e commenti alle foto, si attirano i “like” e i followers. I più seguiti sono naturalmente i vip ma vi sono anche influencer inaspettati, esplosi proprio in rete. Instagram è lo spazio per dare libero sfogo alla propria capacità di catturare i momenti in foto, un’opportunità anche di fare marketing e trarre profitti. Un’occasione unica che chiunque può cogliere se ha tanta voglia di investire e crederci.

Instagram: marketing e followers

La popolarità su Instagram si misura in followers. Più persone “seguono” un profilo maggiore sarà la sua popolarità. Gli hashtag sono una delle chiavi del marketing su questo social media. Ogni immagine postata dovrebbe essere accompagnata da un minimo di tre hashtag in grado di attrarre visitatori. L’hashtag deve essere a tema con la foto e contemporaneamente deve risultare facile da trovare nei motori di ricerca. Le immagini devono essere espressive, suscitare emozioni, raccontare storie, provocare discussioni. In altre parole ambire a diventare virali.

Su Instagram si possono pubblicare anche foto realizzate con le macchine fotografiche, a patto che l’immagine sia disponibile in un formato per il web. Perlopiù le foto però vengono scattate con dispositivi mobile e rappresentano momenti della vita quotidiana.

Ottenere più followers

Chi vuole utilizzare un profilo Instagram per fare marketing deve avere più followers possibili. Le aziende disposte ad investire puntano su chi ha una grande influenza. Per accrescere il numero dei propri seguaci si può anche decidere di comprare followers nell’ambito di una strategia complessiva di marketing sui social network. Acquistare follower può essere un passaggio utile ad incrementare la popolarità e avere maggiori spazi per accrescere la visibilità sul web.

Il profilo Instagram dovrebbe indicare un link al portale o blog di riferimento. Più followers si traducono in maggiori conversioni e più visitatori sul sito collegato alla pagina Instagram.

Chi possiede un’azienda produttrice di beni materiali, può optare su Instagram per la promozione dei propri prodotti alla clientela. Scattare foto delle novità appena prodotte può suscitare interesse negli utenti che possono potenzialmente tradursi in acquirenti.

Un sapiente uso degli hashtag crea le condizioni per attrarre più seguaci. Un’idea può essere quella di usare come hashtag il nome dell’azienda o del prodotto. Le immagini postate non devono mai essere banali, scontate o di scarsa qualità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Social media. I trend del 2017 Instagram al top Social media. I trend del 2017 Instagram al top ultima modifica: 2017-02-22T10:00:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento