Spaccio nei campi di Cusago: fermati 10 pusher marocchini e 8 italiani

I Carabinieri hanno condotto una vasta operazione tra Lombardia e Piemonte con arresti a Milano, Alessandria, Biella, Pavia e Vercelli.

Sono 18 i pusher arrestati (10 marocchini e 8 italiani), accusati di far parte di un gruppo criminale specializzato nello spaccio di sostanze stupefacenti, attivo nel sud-ovest milanese, soprattutto nei campi di Cusago.

Lascia un commento